Centro unico di prenotazione: +39 06 7008388

Considerata l’alta specializzazione della struttura, la PRAXIMEDICA è stata in grado di impegnarsi in un’attività di Lab Service che nell’arco del tempo ha raggiunto uno sviluppo di notevoli dimensioni: oggi un elevato numero di laboratori, distribuiti in diversa misura su quasi tutto il territorio nazionale, inviano alla PRAXIMEDICA campioni di materiale biologico per l’esecuzione di esami di particolare rarità o impegno professionale.

Il Service, che è stato regolarizzato e regolamentato dalla sentenza della Corte di Cassazione n. 1665 del 18/10/1985 e dal D.M. del 07/11/91 n. 80, rappresenta, oggi, la soluzione più moderna e manageriale per dare all’utenza una risposta completa con un costo contenuto e competitivo.

La nostra struttura possiede un’organizzazione collaudata in grado di raggiungere capillarmente tutto il territorio nazionale in meno di 24 ore assicurando in tal modo, prestazioni di indiscutibile livello professionale, ma anche un servizio veloce, puntuale ed efficiente.

Chiamando il numero 06/77590562 e rivolgendosi al nostro Responsabile Commerciale, sarà possibile avere maggiori delucidazioni sulle modalità di trasporto, per constatarne la facilità, rapidità e sicurezza, e sarà possibile, inoltre, visionare il Listino per apprezzarne la validità e la completezza tecnica.

In alternativa, per richiedere informazioni oppure un preventivo, potete inviare una mail all’indirizzo info@praximedica.it. Un nostro incaricato sarà lieto di risponderVi al più presto.

Praximedica Lab Service
  • Via Magna Grecia, 117 – Roma
  • Tel.+39 06 7008388
  • Fax+39 06 77590660
  • Email: direzione.commerciale@praximedica.it

Chimica Clinica

Laboratorio tradizionale cede il passo alla moderna tecnologia. Tutti gli esami di chimica clinica, da quelli outiniani ai più rari e sofisticati, vengono eseguiti in pressocchè totale automazioni con ottenimento di risultati ad elevata riproducibilità e precisione. Da sottolineare l’utilizzo di apparecchiature con metodiche in “chimica secca”, ”immunoenzimatica” e “chemiluminescenza”.

Microbiologia

La sezione si occupa ovviamente della ricerca e tipizzazione di ceppi batterici in tutti i liquidi biologici. Particolare rilievo assume l’esecuzione di antibiogrammi con metodica automatizzata che realizza il monitoraggio della sensibilità dei ceppi batterici ad un ampia gamma di antibiotici.

Ematologia

La sezione rappresenta,come di norma, il punto nodale e di connotazione più specificamente clinica del laboratorio. Accanto alla ricerca in automatico dei tradizionali parametri del sangue periferico, vengono effettuati tutti i tipi di determinazione in ambito di patologia emocoagulativa nonché lo studio approfondito del sistema linfocitario a mezzo di sistemi automatici di tipizzazione.

Radioimmunologia

Anche se molti spazi sono stati ceduti alla metodica immunoenzimatica, rimane pur sempre la metodica di elezione più affidabile per l’esecuzione di alcuni dosaggi di fondamentale importanza clinica, quali i marcatori tumorali, che nella struttura vengono eseguiti nella gamma più completa, nonché alcuni dosaggi ormonali specifici non eseguibili con metodiche alternative.

Terapia Anticoagulante Orale TAO

  • Esami di laboratorio (monitoraggio continuo ed accurato dell’INR)
  • Prescrizione della posologia farmacologica
  • Informazione ed educazione dei pazienti
  • Aggiornamento scientifico
  • Controllo e trattamento delle complicanze

Tossicologia Clinica

Nella sezione vengono utilizzate apparecchiature per la determinazione di sostanze tossiche assunte involontariamente, ad esempio in ambito lavorativi, (gascromatografia, HPLC, assorbimento atomico,emogasanalisi), nonché apparecchi per la determinazione di livelli ematici di farmaci e droghe d’abuso.

Biologia Molecolare

La tecnologia del DNA ricombinante utilizzata nella metodologia PCR, ricopre un ruolo sempre più importante nella ricerca e nella diagnostica di base. E’,infatti, di comune accezione come le tradizionali metodologie di identificazione di germi patogeni e virus, presentando rischio di errore estremamente elevato ,sono state sostituite dalle metodiche di biologia molecolare che forniscono risultati di certezza assoluta. Nella sezione vengono, pertanto,eseguite ricerca diretta di batteri e virus con tecniche di amplificazione genica (PCR),nonché ricerca delle principali patologie gnomiche in sequenziamento automatico.

Genetica Medica

Laboratorio tradizionale cede il passo alla moderna tecnologia. Tutti gli esami di chimica clinica, da quelli outiniani ai più rari e sofisticati, vengono eseguiti in pressocchè totale automazioni con ottenimento di risultati ad elevata riproducibilità e precisione. Da sottolineare l’utilizzo di apparecchiature con metodiche in “chimica secca”, ”immunoenzimatica” e “chemiluminescenza”.

  • Determinazione del cariotipo dal liquido amniotico, dal sangue e dal materiale abortivo;
  • Analisi delle più frequenti patologie cromosomiche numeriche e strutturali (sindrome di Down,sindrome di Patou,sindrome di Edwards,sindrome di Klinefelter e sindrome di Turner).

Medicina Predittiva

Per definizione, la medicina predittiva si rivolge agli individui sani, nei quali cerca la fragilità o il difetto che conferiscono loro una certa predisposizione a sviluppare una malattia.
Conseguentemente, la medicina predittiva è probabilistica e individuale e come tale consente la massima personalizzazione degli interventi. Branche fondamentali associate alla Medicina Predittiva sono:
NUTRIGENRETICA
FARMACOGENOMICA